giovedì 4 febbraio 2010

Il Wi- Fi in biblioteca a Cernusco. Scusate il ritardo e non solo.


Habemus wi-fi in biblioteca.
Ci sono voluti ben 2 anni e mezzo per avere il servizio wi-fi in Biblioteca a Cernusco sul Naviglio.
Mai stato cosi difficile avere ciò che velocizza la comunicazione.
Un servizio, quello della connessione internet senza fili, che potrebbe essere esteso a tutti i posti pubblici della città in maniera gratuita.
Non solo siamo in ritardo ma abbiamo anche cambiato le promesse elettorali e purtroppo in senso peggiorativo.
Lascio all'Amministrazione godere delle lodi per l'avvenuta partenza del servizio e mi accollo le scuse per questo cambiamento di programma.

Chiedo scusa ai cittadini per il ritardo con cui si è attivato un servizi velocissimo.

Chiedo scusa perchè avevamo promesso in campagna elettorale che il servizio sarebbe stato gratuito ed invece è a pagamento.

Chiedo scusa per i soldi sprecati in quanto, il contratto è costato ben 24.000 euro quando con meno di 7.000 se ne sarebbe fatto uno con una teconologia più moderna. Per capirci, una tecnologia 6 volte superiore come velocità e con una copertura superiore di ben 4 volte, costerebbe meno di 7.000 al posto di più di 24.000

Chiedo scusa a tutti i minorenni, che a casa propria utilizzano internet come il pane quotidiano, se non possono utilizzare il nuovo servizio in biblioteca, in quanto un Regolamento "medioevale", approvato in consiglio comunale con il mio solo voto contrario, non ne consente l'accesso.

Chiedo scusa perchè sullo sviluppo dell' interattività e della multimedialità più che di sinistra sembriamo una banda dell'opus dei.

Per riparare ai peccati commessi, prometto di pagare di tasca mia l'abbonamento per un anno al primo che mi consegnerà la ricevuta dell'attivazione del servizio.
Invito esteso anche agli altri consiglieri comunali e agli amministratori tutti.

Infine scusate, se la larga banda a Cernusco, purtroppo non sempre "allarga" le idee.

Buon interattività a tutti voi.

1 commento:

Loris ha detto...

Anch'io avevo qualcosa da dire... mi hai preceduto.
http://appuntievirgole.blogspot.com/2010/02/wifi-in-biblioteca-non-e-un-grande.html

Lasciami un tuo segno. Grazie

Grazie per i commenti lasciati. Vi chiedo una cortesia, lasciate la vostra firma, un riferimento, almeno il nome, magari la mail. La vita non è solo questione di merito e di metodo, ma anche e soprattutto una questione personale. Le cose che si dicono, come si dicono, acquistano sapore se riferite a un volto, a un nome.Ciao Claudio.



mail claudiogargantini@alice.it

cell. 335.6920669

fax 06.418.69.267